TORNEO

E’ il più conosciuto e partecipato evento open della specialità a livello mondiale, è pura celebrazione del divertimento! Quando la notte si accende e l'adrenalina sale sarà difficile sfuggire al richiamo dei suoi party on the beach, dove l’unico e vero sballo è esserci!

La Mizuno Beach Volley Marathon® raduna ogni anno migliaia di appassionati del beach volley di ogni età e di ogni livello di gioco. Un imperdibile e spettacolare torneo estivo rivolto a coloro che desiderino condividere con i propri amici un lungo weekend al mare tra salti, tuffi, schiacciate e tanto divertimento. Coinvolgenti feste serali sulla spiaggia, nottate nelle migliori discoteche e soggiorni a prezzi di convenzione completano l’offerta di un evento unico nel suo genere.

PARTECIPAZIONE

La partecipazione è rivolta a squadre composte da atleti di qualunque età e livello di gioco suddivise nelle categorie 2x2 Maschile, 2x2 Femminile, 3x3 Maschile, 3x3 Femminile e 4x4 Misto (due uomini e due donne in campo). Per le categorie 2x2 M/F è concessa un’eventuale riserva per squadra; per le categorie 3x3 M/F e 4x4 Misto sono concesse sino a due eventuali riserve per squadra. Gli atleti componenti una squadra non potranno far parte di altre squadre della medesima categoria di gioco. La partecipazione comporta l’accettazione del “Regolamento Generale”. Per favorire la partecipazione di squadre giovanili, al fine di promuovere e incentivare il gioco del beach volley, viene rivolto alle società sportive l’invito a partecipare al torneo con una o più squadre composte da atleti di età compresa tra i 14 e i 17 anni usufruendo della gratuità sulla quota di squadra.

Formula di gioco 2x2 M/F

Gli incontri delle categorie 2x2 M/F si disputano nelle giornate di venerdì e sabato. La formula di gioco prevede il venerdì tabelloni di gara a doppia eliminazione a 32 squadre, senza limite sul numero di squadre iscritte, con assegnazione delle teste di serie sulla base della data di formalizzazione dell’iscrizione. Dal tabellone vincenti si entra nel tabellone perdenti con la prima sconfitta e si viene eliminati dopo la seconda sconfitta.

Le prime squadre classificate di ciascun tabellone di gara, con gli eventuali ripescaggi, entrano nel tabellone finale a doppia eliminazione del sabato che assegna le teste di serie sulla base della posizione acquisita al termine della giornata di venerdì. Gli incontri si giocano in un unico set al meglio dei 21 punti con limite ai 23; i soli incontri di finale (1°-2° e 3°-4° posto) si giocano in due set su tre al meglio dei 21 punti con limite ai 23 ed eventuale terzo set ai 15 punti con uno scarto di due punti senza limite di punteggio.

Formula di gioco 3x3 M/F e 4x4 Misto

Gli incontri delle categorie 3x3 M/F e 4x4 Misto si disputano nelle giornate di sabato e domenica. La formula di gioco prevede una fase di qualificazione (sabato), senza limite al numero di squadre iscritte, attraverso gironi a più squadre. Al termine della fase di qualificazione, per ciascuna categoria viene stilata una classifica provvisoria sulla base del quoziente punti acquisito sino a quel momento da ciascuna squadra (a parità di quoziente punti le posizioni migliori vengono assegnate sulla base della data di formalizzazione dell’iscrizione). La fase finale (domenica) si svolge sulla base della predetta classifica con incontri a eliminazione diretta sino alla finalissima. Per la categoria 4x4 Misto accedono alla fase finale le 768 squadre con il migliore quoziente punti acquisito nella fase di qualificazione, suddivise in quattro differenti Tabelloni di Gara: Tabellone Platinum (1°-192°); Tabellone Gold (193°-384°); Tabellone Silver (385°-576°); Tabellone Bronze (577°-768°).

Per le categorie 3x3 Maschile e 3x3 Femminile accedono alla fase finale le 576 squadre con il migliore quoziente punti acquisito nella fase di qualificazione, suddivise in tre differenti Tabelloni di Gara: Tabellone Gold (1°-192°); Tabellone Silver (193°-384°); Tabellone Bronze (385°-576°). Nel caso un Tabellone di Gara della fase finale dovesse presentare un numero di squadre inferiore a 32, queste ultime saranno inserite nel Tabellone di Gara che lo precede (es.: Tabellone Bronze con 30 squadre iscritte, queste ultime saranno inserite nel Tabellone Silver). Gli incontri si giocano in un unico set al meglio dei 21 punti con limite ai 23; gli incontri di finale (1°-2° e 3°-4° posto) si giocano in un unico set al meglio dei 21 punti con uno scarto di due punti senza limite di punteggio.

Arbitraggi

Gli arbitraggi saranno effettuati a rotazione dagli stessi atleti componenti le squadre secondo il programma di gara visionabile nell’apposita sezione della Beach Volley Marathon App (ricordiamo che sarà necessario l’aggiornamento dell’applicazione).

Gli incontri di finale saranno diretti da arbitri federali. Tutti gli incontri dovranno essere ispirati al principio del "fair play", gli atleti dovranno accettare le decisioni arbitrali e mantenere un comportamento rispettoso nei confronti dei partecipanti; in caso contrario, a insindacabile giudizio degli organizzatori, è prevista l’esclusione dal torneo senza che ciò comporti obbligo di rimborsi.

Verifica risultati fase di qualificazione

Durante la fase di qualificazione le squadre hanno l'obbligo di verificare l'esatta trascrizione dei risultati finali dei propri incontri sui referti di gara in campo e nell’apposita sezione della BeachVolleyMarathon App. Terminati gli incontri della fase di qualificazione nessuna richiesta di correzione dei risultati potrà essere accettata.

Incontri persi e vinti per forfait

Nella fase di qualificazione, i risultati degli incontri terminati per forfait vedranno assegnati alla squadra perdente 21 punti subiti e 0 (zero) punti realizzati, tale punteggio entrerà nella determinazione del quoziente punti valido per la classifica provvisoria. Alla squadra vincente l’incontro per forfait non sarà assegnato e conteggiato punteggio alcuno.

Orari degli incontri e degli arbitraggi della fase finale

Le classifiche della fase di qualificazione della categoria di gioco 2x2 M/F e, quindi, i Tabelloni di Gara della fase finale, saranno consultabili il venerdì sera (entro le due ore successive al termine dell’ultimo incontro) nell’area segreteria dell’arena centrale di gioco. Le classifiche della fase di qualificazione delle categorie di gioco 3x3 M/F e 4x4 Misto saranno consultabili, nella tarda serata di sabato, nella sezione “Classifiche” e nell’apposita sezione della BeachVolleyMarathon App.

Inoltre, un sms inviato a tutti i responsabili delle squadre comunicherà la posizione di classifica della propria squadra acquisita nella fase di qualificazione. Sulla base della posizione acquisita al termine della fase di qualificazione (sabato), le squadre delle categorie di gioco 3x3 M/F e 4x4 Misto potranno desumere gli orari degli incontri e degli arbitraggi programmati per la successiva giornata di domenica dai “Prospetti di gara”  e nell’apposita sezione della Beach Volley Marathon App

Gestione dei ritardi e delle concomitanze

Gestione ritardi. Le squadre hanno l’obbligo di presentarsi ai campi da gioco con almeno 30 minuti di anticipo sull’orario di inizio del proprio incontro (almeno 15 minuti di anticipo per le squadre chiamate a disputare gli incontri del primo turno della mattina). Le squadre che non dovessero presentarsi al campo da gioco, o che dovessero presentarsi incomplete, o con ritardi superiori ai 20 minuti rispetto ai tempi indicati nei referti di gara, saranno dichiarate perdenti per forfait con il punteggio di 0-21. Nessun ritardo sarà accettato per gli incontri del primo turno della mattina; in questo caso le squadre chiamate a disputare gli incontri che non dovessero presentarsi al campo da gioco, o presentarsi incomplete, o presentarsi oltre l’orario indicato saranno dichiarate perdenti per forfait con il punteggio di 0-21. La perdita dell’incontro sarà decisa irrevocabilmente dal Direttore del Torneo su segnalazione del ritardo da parte della squadra avversaria e/o del Commissario di campo.

Gestione concomitanze. Per le squadre composte da uno o più atleti impegnati in differenti categorie di gioco, in deroga a quanto indicato alla voce “Gestione ritardi”, potrà essere concesso, rispetto ai tempi indicati nei referti di gara, un ritardo massimo di 40 minuti, superato tale ritardo le squadre saranno invitate dal Direttore del Torneo a decidere quale incontro disputare e, quindi, a quale incontro rinunciare per forfait.

Avversità meteorologiche e altri eventi esterni

La Mizuno Beach Volley Marathon® si svolgerà con ogni condizione meteorologica; resta inteso che in presenza di particolari avverse condizioni meteo o di altri eventi esterni, l’Organizzazione, a suo insindacabile giudizio, potrà decidere la sospensione definitiva degli incontri e delle feste serali senza che ciò comporti obbligo di rimborsi. Per tutte le categorie di gioco, nel corso della singola giornata di gara, il Direttore del Torneo potrà decidere una o più sospensioni degli incontri e decretarne, quindi, la ripresa nel momento in cui le condizioni esterne la consentano. In questo caso, con la ripresa dell’incontro sarà ripreso anche il punteggio fissato al momento della sospensione. Per le categorie di gioco 2x2 M/F gli incontri della fase di qualificazione potranno prevedere anche l’eventuale posticipo nella successiva giornata di sabato. In caso di sospensione definitiva degli incontri della fase finale, il montepremi sarà equamente suddiviso tra le squadre rimaste in gioco al momento della sospensione e assegnato solo nel caso l’importo del premio di spettanza non risulti inferiore a euro 20,00. Per le categorie di gioco 3x3 M/F e 4x4 Misto nel caso in cui il Direttore del Torneo decida la sospensione definitiva degli incontri della fase di qualificazione, le classifiche provvisorie saranno stilate sulla base dei risultati acquisiti dalle singole squadre al momento della sospensione; per le eventuali squadre che non avessero disputato alcun incontro sarà assegnato di default un quoziente punti pari al valore medio calcolato per gli incontri disputati per la stessa categoria di gioco; a parità di quoziente punti la posizione di classifica sarà determinata sulla base della data di iscrizione (data e orario di ricezione della scheda di partecipazione). In questo caso (sospensione definitiva degli incontri della fase di qualificazione), il montepremi relativo alla categoria di gioco sarà equamente distribuito tra i Tabelloni di Gara effettivamente in gioco e assegnato alle diverse posizioni di classifica nelle percentuali applicate per la categoria di gioco 2x2. Ricordiamo che nel caso un Tabellone di Gara della fase finale (o una categoria di gioco 3x3 o 4x4) dovesse presentare un numero di squadre inferiore a 32, il relativo montepremi sarà annullato e non sarà cumulato con il montepremi di altre categorie di gioco. Nel caso di sospensione definitiva degli incontri della fase finale, per ogni Tabellone di Gara effettivamente in gioco i relativi montepremi, a esclusione di quelli eventualmente già assegnati, saranno equamente suddivisi tra le squadre rimaste in gioco al momento della sospensione e assegnati solo nel caso l’importo del premio di spettanza non risulti inferiore a euro 20,00.

.

TOP